LA NASCITA DELLA SCUOLA

La nascita della scuola è riportata nei testi come un miscuglio di leggende ed eventi storici. Il fondatore, Iizasa Choisai Ienao (1387-1488), era il figlio di un Guerriero appartenente alla piccola nobiltà di campagna che viveva nel villaggio di Iizasa (oggi Tako-machi) nella prefettura di Chiba. Sin da giovane Ienao si distinse negli studi marziali della spada e della lancia. Persino presso gli uomini del clan Chiba, uno dei numerosi clan nobiliari del Giappone feudale, era ben conosciuto per la sua eccellenza in queste discipline marziali.
Il giovane Ienao partecipò a combattimenti individuali e sul campo di battaglia, non venendo mai sconfitto. Così la sua fama di guerriero si estese velocemente da un capo all’altro del territorio. Più tardi, con la caduta del clan Chiba, Ienao si ritirò ad Umekiyama.
All’età di sessant’anni, Ienao decise di dedicarsi quotidianamente alla preghiera presso il tempio di Katori per un periodo di mille giorni. Durante questo periodo, e dopo aver compiuto un’austera cerimonia di purificazione, si diede ad un severo regime di allenamento marziale. Mentre era in questo stato di disciplina spirituale, così ci narrano, Ienao ebbe una visione di Futsu-nushi no Mikoto. Questa potente divinità, con l’apparenza di un giovane ragazzo, gli apparve dopo che si era seduto sul ramo di un vecchio albero di prugno, nei pressi del luogo dove era solito allenarsi. La visione offerse a Ienao il volume di Heiho Shinsho, un libro di strategia marziale scritto da mani divine.
Dopo questa esperienza Ienao fondò la propria tradizione marziale il Katori Shinto Ryu ed antepose al nome formale di questa l’espressione "Tenshin Shoden", che ricorda la trasmissione divina ricevuta da Futsu-nushi no Mikoto.
Esaminando gli innumerevoli manoscritti segreti sulle strategie marziali (heiho), che sono ancora conservati dal capostipite ufficiale della famiglia Iizasa, è evidente che Ienao aveva sperimentato un tipo di allenamento marziale e spirituale insolitamente difficile.
Il maestro Iizasa Choisai Ienao morì, alla veneranda, ed inconsueta, età di centodue anni. Per volontà del Fondatore, la scuola è rimasta sempre indipendente da qualunque clan nobiliare o fazione politica nell'epoca del Giappone feudale.

Fonti: www.jitakyoeibudo.it

IL FONDATORE IIZAA CHOISAI IENAO (1387 - 1488)